Contattaci !
Contattaci !
Ops, non siamo qui ora! Però ci farebbe piacere parlare con te! Perché non ci scrivi lo stesso?
OPPURE
richiedi una consulenza gratuita online
#iA, il Blog!

Le piattaforme social, scopri come considerarle strategicamente in maniera differente.

#iArticolo / febbraio 2019

Sei un'azienda o un professionista che cerca visibilità? Farai sicuramente uso di Facebook o Instagram! Con ogni probabilità potrai essere cercato su LinkedIn! Questi sono tutti canali social vitali per comunicare ciò che facciamo e per raggiungere l'utenza di nostro interesse in maniera efficace e poco costosa. 

Ma come possiamo utilizzare questi canali meglio dei nostri competitors

Intanto, la conoscenza dei gusti e delle abitudini dei possibili clienti o fruitori del servizio risulta un fattore primordiale. Tuttavia, conoscere la loro età, la loro professione e la loro area geografica non è sufficiente. Al di là delle abitudini di accesso alle piattaforme social (serale o mattutina?), è anche necessario attingere ai dati raccolti da Google (cookie) che descrivono le abitudini internet della vostra utenza. Che siti visitano, quale metodo di pagamento usano, solo per citarne due. Nel mondo della comunicazione online un indirizzo email vale oro!

È possibile creare un'utenza personalizzata grazie ai pixel di tracciamento Facebook: entrate dunque nel vostro Business Manager o nella Gestione Inserzioni e lasciatevi guidare. 

Per quanto riguarda Instagram, dopo aver raggiunto una discreta quota di followers, è importante attirare la vostra futura clientela grazie a parole chiave precedute dall'hashtag, raccontare al meglio il vostro post utilizzando lo storytelling, curare particolarmente le immagini. Ciò vi permetterà di agganciare nuovi followers e di interessarli al vostro prodotto. Dopo di che, interagite con essi, fateli sentire speciali.

Con LinkedIn invece, interagirete con chi ha i vostri stessi interessi professionali, darete consigli e condividerete articoli e post interessanti. Su LinkedIn la vostra credibilità aumenterà. create una pagina dedicata alla vostra azienda e curate ulteriormente il vostro SEO. E non esitate a partecipare alle discussioni che riguardano i temi di vostro interesse! 

Pensate che per gestire questi canali ci voglia un notevole investimento in termini di tempo? Fate affidamento alle agenzie di comunicazione o ai Social Media Manager qualificati! Non rimarrete delusi, promesso. 

Condividi questo articolo sui social
Torna al blog Torna sopra
Seguici su Facebook
Seguici su Instagram
Archivio Blog